Entroterra di Imperia

A Villa Talla i Monaci Benedettini provenienti da Le Barroux entreranno nella casa canonica




Imperia - Saranno accolti dal Prevosto di Dolcedo, Villa Talla e Tavole, don Sandro Marsano, dalle autorità del paese e da tutti i fedeli
Domani pomeriggio alle 17 a Villa Talla, nell'entroterra di Imperia, i Monaci Benedettini provenienti da Le Barroux entreranno ufficialmente nella casa canonica - ora casa di Santa Caterina da Siena - del paese. All'ingresso saranno accolti dal Prevosto di Dolcedo, Villa Talla e Tavole, don Sandro Marsano, dalle autorità del paese e da tutti i fedeli. I monaci, che seguono strettamente la regola di San Benedetto ed officiano unicamente nel rito in lingua latina (il rito straordinario ripristinato dal Santo Padre Benedetto XVI) sono attualmente in tre e la loro venuta nella Diocesi di Albenga-Imperia è stata accolta con gioia da Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Mario Oliveri che da sempre è particolarmente sensibile all'accoglienza dei religiosi ed alle forme di vita religiosa che in questi anni ha permesso un quasi totale riequilibrio tra fedeli e sacerdoti. Ad oggi, infatti, anche le Parrocchie più piccole della Diocesi possono contare sulla presenza stabile e pastorale di uno o più sacerdoti, caso quasi unico in tutta l'Italia settentrionale.

di Ma. Gu.

01/07/2008

Segnala l'articolo Stampa l'articolo

Altre notizie

Dal 17 al 20 aprile

Montegrosso Pian Latte, la Pasqua tra religione e tradizione

Il Triduo Pasquale, fulcro dell'anno liturgico, quest'anno riprende alcune vecchie tradizioni

Diocesi Albenga-Imperia

Sabato 12 aprile conferenza al Museo Diocesano di Albenga

Albenga - La conferenza "Ad excitandum devotionis affectum" sarà incentrata sulle immagini della Passione nei cicli pittorici della Diocesi di Albenga tra il XIV e XV secolo

Oggi alle 18.30

A Diano Marina Santa Messa in occasione della Festività dell'Annunciazione del Signore

Diano Marina - Alla fine della funzione religiosa sarà presentato per la benedizione il nuovo stendardo che verrà portato nelle future processioni insieme al crocifisso

Nonostante pioggia battente

A Imperia 60 persone hanno partecipato ieri sera alla veglia delle “Sentinelle in Piedi”

Imperia - Per un’ora, le sentinelle sono state in silenzio, in piedi, con l’ombrello in mano, a leggere un libro, al freddo della sera. Una testimonianza pubblica che ha coinvolto notevolmente i partecipanti e sorpreso i passanti

Diocesi Albenga-Imperia

A Laigueglia i restauri dell'organo tra arte e storia

Laigueglia - L’operazione è diretta dalla Sovrintendenza per i beni artistici e paesaggistici della Liguria e dall’ufficio beni culturali della Diocesi di Albenga-Imperia e ha potuto prendere vita grazie ai contributi della Conferenza Episcopale Italiana

==YES==NO




al